Splendida villa con giardino, 2016

Vista dell’installazione / installation view

VIDEO

 

dal 21 Maggio al 24 Ottobre 2016 / From 21 May to 24 October 2016

A cura di / curated by Daniele Capra, con intervento critico di / with a critical contribution by Flaminio Gualdoni e / and Giuseppe Frangi 

Casa Testori, Novate Milanese

 

Sei interventi scultorei site specific per gli spazi del piano terra e per il giardino della dimora di Novate Milanese. Splendida villa con giardino, viste incantevoli, mostra personale di Matteo Negri è il progetto, di grande impatto visivo, che ribalta il punto di vista e le modalità fruizione del luogo: le opere ospitate nelle stanze della casa saranno, infatti visibili solo dall’esterno, spingendo il visitatore a essere nel contempo osservatore e protagonista. La mostra, curata da Daniele Capra, è corredata da una pubblicazione bilingue con le immagini delle opere negli spazi della casa, i testi del curatore, un contributo critico di Flaminio Gualdoni e un’intervista all’artista di Giuseppe Frangi. L’evento, assieme alla personale di Andrea Bianconi, fa parte della mostra A doppio senso, la grande mostra della stagione estiva di Casa Testori. Splendida villa con giardino, viste incantevoli, il cui titolo allude al lessico impiegato negli annunci di compravendita immobiliare, nasce dall’analisi delle funzionalità delle singole stanze di una casa, connotate ciascuna da finalità abitative di ordine differente. Negri sceglie, invece, di cambiare visivamente la loro destinazione d’uso, trasformando ciascun spazio in un luogo fisicamente inaccessibile alle persone, ma visibile dalle finestre del giardino. L’osservatore non è così banalmente attore passivo di un percorso già stabilito, quanto invece persona esortata ad andare alla scoperta dei contenuti proposti, flâneur che interagisce con gli stimoli ambientali che gli si pongono innanzi. Le opere di Splendida villa con giardino, viste incantevoli – che testimoniano la poliedrica abilità di Matteo Negri – spaziano da installazioni di carattere ambientale, realizzate con specchi speciali e luci teatrali, a sculture in cui vengono impiegati materiali compositi (come resine epossidiche, silicone), sino al più classico bronzo, utilizzato per la grande scultura rotante che occupa lo spazio nella veranda della dimora Testori.

 

Six site specific pieces of sculpture for the ground floor and garden of the house in Novate Milanese. Splendid villa with garden, charming views is a solo exhibition by Matteo Negri. A project of great visual impact, it overturns the viewpoint and the means of exploiting the location. The works placed inside the rooms of the house will be visible, in fact, only from outside. The visitor is therefore compelled to be both observer and protagonist. The exhibition, curated by Daniele Capra, is accompanied by a bilingual publication with images of the works located in the house, essays by the curator, a critical commentary by Flaminio Gualdoni and an interview with the artist by Giuseppe Frangi. The event, together with the solo exhibition by Andrea Bianconi, is part of the exhibition entitled Two-Way, the major exhibition of the summer season at Casa Testori. The title Splendid villa with garden, charming views recalls the jargon of real estate ads. It derives from an analysis of the functionality of the single rooms in a house, each one characterized by its own particular function within the dwelling-place. Negri has opted, instead, to change visually their intended use, transforming each space into an area physically inaccessible to people, but visible from the garden windows. In this way, observers are not simply passive players in a prearranged itinerary. They are expected to go in search of the content proposed, they become strollers who interact with the environmental stimuli placed before them. The works of Splendid villa with garden, charming views testify to Matteo Negri’s many-faceted skills. They range from installations of an environmental nature, created with special mirrors and theatrical lighting, to sculpture employing composite materials (such as epoxide resins or silicon), as well as the more classic bronze used for the great rotating sculpture occupying the veranda of Casa Testori.

In collaborazione con / in collaboration with ABC-ARTE, Genova / Genoa

 

“Aleppo” , installazione ambientale, motore elettrico, acciaio, resina poliestere, cromo liquido, colore per vetro / environmental installation, Mechanical engine, steel, polyester, fiberglass, chromed paint, glass colour

“Kamigami”, installazione ambientale, ferro cromato, laccato, zincato, specchio, legno, luce neon / environmental installation, Chrome-plated,varnished and galvanized iron,mirror, wood, neon light

Vista dell’installazione / installation view

“Vestiti come una vespa”, fusione in bronzo a cera persa, motore elettrico, ferro, legno, 135x120x240h cm / bronze forecast fusion, mechanical engine, iron, wood,cm 135x120x240 (h)

Shooting backstage from Negri’s Studio by Guido Tosi

“Delle più belle, le parole, manco a dirle pensano di essere” , installazione ambientale, silicone, legno, luce, wood, wowpowder / environmental installation, Silicone mold rubber, Wood, neon light , WowPowder, wood

“Cinque di fiori”, flora varia tropicale, irrigazione a sensori digitali, acqua, feltro, pvc, engobbio su terracotta, luce led, 200x260x40cm / selected tropical flora, irrigation digital sensors, water, felt, PVC, engobes on clay, led light, cm 200x260x40

“ilsensodellarteè”, neon rosso, policarbonato, cm 220 x 35 / red neon eletrical light, polycarbonate cm 220 x 35